Ubuntu 8.04 e fglrx , un incubo

Ci risiamo .

Dopo gli impazzamenti della scorsa settimana per conciliare versione a 32bit di Ubuntu 8.04 , 4 Gb di ram e drivers di Nvidia , stamane mi sono imbattuto in un’altra rottura di scatole con l’airone ardito.

In ufficio il computer di Sauro , il nostro designer , ha sempre avuto a bordo una versione di Ubuntu .

L’altro giorno ho provveduto all’upgrade di Gutsy Gibbon 7.10 tramite update manager. Tutto è proceduto senza intoppi ma al primo reboot i driver restricted per la Radeon 9550 non andavano per niente bene. Accelerazione hardware assente con inceppamenti di X .

Deciso a non perdere tempo ho seguito la guida di Unofficial Ati Linux Driver Wiki ed ho provveduto ad installare i driver proprietari di Ati. Anche qui il processo si è svolto nella maniera più liscia possibile , e dopo il secondo reboot la situazione sembrava radicalmente cambiata . Dico sembrava perché controllando se avessi ottenuto il direct rendering , mi veniva risposto maledettamente :

$ fglrxinfo
display: :0.0 screen: 0
OpenGL vendor string: Mesa project: www.mesa3d.org
OpenGL renderer string: Mesa GLX Indirect

Anche spulciando il forum di Ubuntu e il forum di Phoronix.com non riuscivo a trovare il bandolo della matassa.

La cosa che mi è saltata subito agli occhi era che il module fglrx non venisse caricato all’avvio di X e nemmeno manualmente con il comando modprobe fglrx. Eppure il modulo fglrx.ko era correttamente in /lib/modules/2.6.24-*/fglrx/.

Alla fine di un estenuante Google Fighting mi sono imbattuto in questo thread di ottobre 2007 per Ubuntu 7.10 che suggerisce il seguente workaround :

  1. verificare con il comando sudo modprobe -vf fglrx venga restituita la seguente stringa :
    install /sbin/lrm-video fglrx
  2. modificare il file /etc/modprobe.d/lrm-video come segue :
    sudo nano -w /etc/modprobe.d/lrm-video
    #install fglrx /sbin/lrm-video fglrx $CMDLINE_OPTS
  3. dare il comando
    sudo modprobe -vf fglrx
    e controllare il corretto output : insmod /lib/modules/2.6.24-16-386/updates/dkms/fglrx.ko
  4. far ripartire X con CTRL+ALT+Backspace

Fatto questo , è andato tutto a posto ; fglrxinfo | grep direct restituiva la stringa yes. Alleluya !

Finalmente piena accelerazione 3D anche con scheda Ati e Ubuntu 8.04 Hardy Heron.

Ora non per dire , va bene che l’upgrade che ho fatto da 7.10 partiva da un’installazione un po’ pasticciata , sempre per via dei driver di Ati , ma Ubuntu non dovrebbe essere la distribuzione Linux per esseri umani , quella senza intoppi e via lisci come l’olio ?

Dalle mie ultime esperienze con 8.04 sembra proprio di no !